Acquariofilo fai da te - Parte 1

Ho deciso: mi faccio l'acquario!

Primo appuntamento riservato a chi desidera avvicinarsi a questo meraviglioso mondo.
Consigli pratici su come realizzare un acquario funzionale senza doverci impazzire dietro


Se stai leggendo questo articolo, è ovvio che stai meditando di aggiungere un acquario in casa.

Se non è così, vuol dire che sei rimasto a leggere per nostalgia di quando avevi l'acquario...
...beh, sei arrivato tardi, io non ti posso più aiutare...dovevi leggere questo articolo prima!


Da oggi prendo l'impegno di curare questa rubrica sull'acquario per difendere ... i pesci da tutti i dilettanti che come me rischiano di fare stragi!

Vediamo un pò...ti hanno regalato il pesce rosso in una bustina trasparente? Continua a leggere, ti prego!
Ti sta scattando la molla di andarti a comprare una boccia con due pesci per il salotto? Ti prego non ti fermare, leggi fino alla fine!

Si, perché quando scatta quell'impulso irrefrenabile del "LO FACCIO ANCHE IO"... le conseguenze potrebbero essere devastanti.
Spesso non si riflette sull'elemento più importante: hai capito che stai parlando di esseri viventi che vivranno per mesi o forse per anni dentro una vaschetta.

Esseri viventi che pensano, mangiano, nuotano, dormono e che ... si ammalano!
Ricorda: i pesci non sono complementi d'arredo.

Io dall'anno 2014 ho intrapreso questa scelta per passione e da allora curo due acquarietti: uno di pesci tropicali e uno di pesci di acqua fredda.
Tutti gli ospiti pinnati pare che stiano tutti bene.

Fai attenzione: per arrivare a questo buon equilibrio sulle mie vaschette sono transitati all'incirca una cinquantina di pesci.

Ciò nonostante, dopo essermi documentato durante l'acquisto dell'acquario!

Già, tanti pesciolini che poi sono morti per tantissime ragioni diverse. 
Tra l'altro avevo seguito tanti consigli che mi avevano dato proprio i negozianti...

Evita di fare tutti gli errori che ho commesso io all'inizio: segui alcune sacrosante regole per garantire ai tuoi amici di restare in buona salute per tanti anni!


Oggi chiuderemo questo primo articolo soffermandoci sulla regola numero 1 (principale): la regola più importante!

"DEVI AVERE PAZIENZA..."
Senza pazienza rischi di fare una strage di pesci e di buttare tanto denaro!

Iniziamo quindi dalla pazienza...

Finita la meditazione fai click qui per accedere al secondo articolo.







Il tuo blogger di fiducia, Salvo Maugeri

Commenti

Post popolari in questo blog

Trattoria Da Nino - Dresda

Cos'è la qualità della vita ?

Denaro elettronico, esiste oppure no ?