Con i blog si arricchisce ?

Sfatiamo una legenda metropolitana

Spesso si sente dire che con i blog si riesce a guadagnare,
facciamo il punto sulla situazione


Oggi voglio essere diretto nel rispondere: NO, non ci si arricchisce con un blog!
Quantomeno non avviene subito, non avviene in modo semplice e non accade spesso.

Bentornato nella consueta rubrica "Blog for Newbies".

Nell'ultimo articolo parlavamo dei blog amatoriali scritti per pura passione.

Fruttano i blog amatoriali?

Proprio sui blog amatoriali posso dire che (salvo rari casi) non realizza quasi nessuna entrata economica. 
Il motivo è semplice; Il Mercato dei blog è troppo inflazionato (ce ne sono troppi), il mercato della pubblicità in calo (troppa offerta) e poi c'è la questione della gente che non legge più come un tempo.

Da non sottovalutare anche il problema della nostra lingua: poco diffusa!
Pertanto, se scrivi per passione all'interno e il tuo è un blog generalista, rassegnati. 
Non c'è molto da guadagnare!
Il massimo a cui puoi ambire è giungere alla copertura del costo di hosting del dominio.

L'alternativa è non scrivere su un blog generalista ma in uno specifico: uno di nicchia, settoriale.
In questo caso prima di raggiungere qualche lettore ci vorrà pazienza.
Nel lungo periodo questo potrebbe garantirti però la pizza a settimane alterne.


Fruttano i blog professionali ?

Discorso contrario se parliamo di blog professionali.
Se abbiamo scelto il blog per lavorare dobbiamo guadagnarci qualcosa. 
Per produrre ricavi serve:

A) scrivere in modo ammiccante
B) esperienza SEO / Social
C) affrontare temi "caldi" o di tendenza
D) un pizzico di fortuna


Quanti lettori servono per guadagnare ?

Anche qui cercherò di non girarci molto intorno.
Per portare a casa uno stipendio con il blog è necessario avere ricevere almeno 100.000 visite al giorno. 
Tra questi devono esserci almeno 10.000 follower.
Il posizionamento nei motori di ricerca deve essere ottimo.

Per produrre questi numeri è necessario:

A) investire tutta la giornata di lavoro
B) investire un capitale iniziale
C) avere tanta pazienza
D) rispettare tutti i punti indicati al paragrafo precedente

Un esempio concreto di blog per passione

Più volte mi è capitato di citare questo blog a titolo di esempio. 
Vediamo quindi a che punto siamo giunti.
Riepilogando io scrivo per passione.
Questo blog è in piedi da due mesi e mezzo. 

Rileggendo i precedenti articoli che ho trattato su questo tema si possono trovare le diverse evoluzioni nel tempo.

Oggi, questa passione mi impegna per una ventina di minuti al giorno (in media). 
Questo tempo è necessario per raccogliere le idee e le informazioni relative ai prossimi articoli e scrivere una bozza.

Ogni settimana pubblico due articoli (oggi).
Google ha indicizzato circa una 70'ina di pagine complessivamente e sono presente in una quarantina di keyword (in alcune in prima pagina).
La pagina facebook conta circa 65 follower.
Secondo Google WEBMaster Tools il sito ha circa un centinaio di link in ingresso (tra questi qualcuno anche autorevole).
In media ricevo un traffico che oscilla tra 20 visite e 90 ogni giorno.
Alexa mi indica come sito in ascesa e mi colloca come 12.000'esimo sito per popolarità in Italia (su una scala di un milione di siti).

Saluti e alla prossima, il tuo blogger preferito, Salvo Maugeri

Commenti

Post popolari in questo blog

Trattoria Da Nino - Dresda

Cos'è la qualità della vita ?

Denaro elettronico, esiste oppure no ?