Fondo Metàsalute: che confusione!

L'assistenza sanitaria per i metalmeccanici

Dal 1 Ottobre 2017 diventa accessibile per tutti i metalmeccanici.
Abbiamo rilevato però delle difficoltà, facciamo il punto!

L' accordo tra metalmeccanici e Federmeccanica prevede numerose novità. Tra queste abbiamo l'assistenza sanitaria.
E' questo l'argomento del giorno.

Prevista Mètasalute, l'assistenza sanitaria integrativa (156 euro totalmente a carico delle aziende) riconosciuta a tutti i lavoratori metalmeccanici e ai loro familiari a carico, anche ai conviventi.

L'assistenza sanitaria

In cosa consiste l'assistenza sanitaria prevista da questo nuovo accordo? 

Tutti i lavoratori che saranno iscritti al fondo MètaSalute dal 1 Ottobre 2017, avranno accesso alla copertura prevista dal piano base. 
Esso prevede la copertura economica per le seguenti prestazioni sanitarie:
  • Ricoveri ed interventi chirurgici
  • Visite Specialistiche
  • Accertamenti diagnostici e prestazioni extraospedaliere

In dettaglio sono tantissime le prestazioni che vengono riconosciute e il supporto si concretizza in tre modalità:

A) Nessun costo o pagamento per le prestazioni svolte all'interno delle strutture convenzionate con il Network

B) Rimborso del costo del Ticket in caso di prestazioni effettuate presso strutture pubbliche o convenzionate

C) Riconoscimento di un'indennità (che varia da prestazione a prestazione) per tutti gli interventi svolti presso il proprio medico di fiducia (esterno al network)

Maggiori dettagli è possibile trovarli all'interno del seguente PDF ufficiale del piano base 2017

Insomma, i vantaggi sembrano tanti...lo sono ?

A chi è dovuta l'assistenza?


Il piano di assistenza base prevede che le prestazioni vengano effettuate, oltre che all'aderente, a tutti i membri della famiglia fiscalmente inclusi compresi i conviventi.


Una vera rivoluzione


Tra le tante misure previste dal nuovo rinnovo del contratto, questa è forse quella più attesa.
A regime potrebbe fare risparmiare per famiglia circa cinquecento euro tra dentista, analisi e controlli vari (radiografie, cardiologo, etc.)

Qualcosa però ancora non funziona

Probabilmente il sistema deve ancora assestarsi (stiamo parlando i 100.000 nuovi aderenti) ma nel mese di Ottobre ancora lamentiamo delle inefficienze.

Vediamo di formalizzarle di seguito:

1. Il numero di telefono ufficiale è cambiato da 800.99.18.15 a 800.18.96.71 però in tante parti del sito (o in tanti PDF) è ancora presente il vecchio numero che crea problemi a chi si approccia al sistema. Ad esempio qui è ancora presente il vecchio numero

2. Viene dichiarato che l'assistenza è garantita 24 ore su 24. Io personalmente sono riuscito a raggiungere telefonicamente gli addetti solo durante gli orari d'ufficio e riprovando decine di volte.

3. Viene richiesto di inserire il proprio numero di telefono per essere ricontattati, nel mio caso ciò non è mai avvenuto!

4. Ho provato a mandare un'email giorno 17 Ottobre ad info@metasalute.it però ad oggi non sono riuscito ad ottenere alcuna risposta.

5. Personalmente avrei gradito una migliore organizzazione dei contenuti del sito al fine di fugare qualsiasi dubbio ed evitare contatti telefonici.

Cosa si potrebbe migliorare...

Beh, faccio qualche esempio...
Intanto qualcosa del tipo: Per prenotare una visita specialistica devi:

A) Disporre della prescrizione medica (avere un esempio perché di prescrizioni ne esistono di due tipi su foglio bianco e su modulo SSN)

B) Prenotare presso il centro specialistico

C) Notificarcelo attraverso l' APP o il sito

insomma, qualcosa che guidi l'utente passo passo...

D'altro canto ho cercato la risposta alle mie domande, ma il call center non mi ha risposto...

Per questa ragione ho pensato di creare un forum dove chiunque può aggiungere una domanda e trovare facilmente una risposta.
Il forum che ho creato si chiama appunto FORUM-METASALUTE.EU e consiglio ad ogni metalmeccanico di consultarlo o iscriversi...


Saluti e alla prossima, il tuo blogger preferito, Salvo Maugeri

Commenti

  1. Giorni interi e ore perse dietro a sta cosa....Io non riesco a parlare con nessuno, l'app non si apre , se faccio inserimento dati per inserire la prestazione da pc i familiari a carico inseriti magicamente scompaiono ,ho scritto mail senza mai avere una risposta sono 2 settimane che provo a inserire una prestazione e ancora non l'ho inserita per questi motivi fra pochi giorni ci sara' la visita e io non so cosa fare......Sono nera....

    RispondiElimina
  2. Giorni interi a chiamare al numero verde , sempre occupato e poi finalmente un operatrice risponde ..ma senza concludere nulla....al quanto maleducata e superba .
    Faremo presente alla nostra società!!!

    RispondiElimina
  3. E' una truffa. Inserisci le fatture p.es. dell'igiene orale (prevista dal piano) e le respingono adducendo scuse di ogni tipo. Al numero verde non rispondono. Vorrei fare un reclamo ma non è possibile farlo. Penso che farò una denuncia alle autorità competenti.

    RispondiElimina
  4. l'anno scorso erano molto efficienti e si parlava facilmente con i loro operatori. Da febbraio 2018 è praticamente impossibile parlare con gli operatori e quindi risulta difficile usufruire di alcuni servizi.

    RispondiElimina
  5. E da gennaio che mi annullani in continuazione le pratiche odontoiatriche per problematiche che nn esistono,fate schifo se non siete all altezza chiudete e nn fate disperare piu la gente.vergognatevi

    RispondiElimina
  6. Sono 2 mesi che cerco di concludere una pratica continuano a cambiare numerazioni e modi per avanzare pratiche quando riesci a trovare qualcuna al tel.non capisce una mazza che schifo di servizio una presa per il culo

    RispondiElimina
  7. Metasalute è semplicemente una presa in giro !
    Non serve a nulla se non per ammalare di nervoso e rabbia !

    RispondiElimina
  8. Non si riesce MAI a parlare con un operatore e non rispondono MAI a segnalazioni dall'area riservata. Per il sottoscritto è una vera e propria TRUFFA. Ho chiesto alla mia Ditta di NON versare la mia quota di adesione e di darla in beneficenza

    RispondiElimina
  9. ho pratiche sospese da novembre 2017 per un intervento alla schiena, ora per un intervento di protesi totale all'anca fatto a marzo ho inserito la pratica di convalescenza dopo tre mesi mi rispondono così(
    MOTIVO RESPINGIMENTO
    Indennita' da convalescenza e'erogabile solo in caso di inabilita' temporanea totale (come da Glossario di polizza), ossia al 100%.)Ma secondo voi dopo una protesi totale all'anca sarò inabile come dicono loro.Il glossario di polizza non c'è scritto quello che dicono loro

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

DevFest Mediterranean 2017 appena conclusa!

Autocertificazione per i primi tre giorni di malattia