Ho deciso: blog per passione!

Cosa significa fare il blogger per passione

Hai scelto di fare il blogger per passione? 
Breve guida su questo mondo!



Riprendiamo nuovamente la rubrica "Blog for Newbies".

Nel mio precedente articolo ponevo una domanda importante: vuoi fare il blogger per passione o il blogger per professione? 
Oggi affronteremo il caso in cui si decida di fare il blogger per passione.

Ricordo a tutti che "Il Mio Blog", ad oggi, è scritto per passione.

Facciamo i blogger per passione!

Chi ha intrapreso questa strada si trova davanti un orizzonte decisamente semplificato.
Non dovrà preoccuparsi di fare articoli che siano virali.
Non dovrà preoccuparsi di fare articoli che raccolgano followers.
Non dovrà preoccuparsi di fare articoli e ricontrollarli con l'occhio dei motori di ricerca.
Infine, non dovrà preoccuparsi di studiare strumenti di controllo aggiuntivi.


Qual è l'obiettivo

Un blogger per passione è colui che pubblica i suoi articoli per puro spirito di condivisione di eventi e del proprio pensiero.
Li condivide con amici, parenti o colleghi: niente di più!
A volte lo si fa anche per mettere in pratica un pò di esperienza sul campo.

Parliamo di uno spazio web personale che è pensato per scrivere testi che trattano gli argomenti più disparati. 

Come fare?

Per pubblicare articoli (i post) all'interno del proprio blog, è necessario utilizzare un gestore di contenuti: in breve CMS (Content Management System).
Il CMS che consiglio in questi casi si chiama appunto Blogger
Esso è reso disponibile gratuitamente dal colosso Google.
Attraverso questo strumento si può operare in modo semplice ed efficace.





Brevi istruzioni per l'utilizzo

Per utilizzare Blogger è necessario disporre di un account Google.
Alla prima connessione sarà richiesto di confermare il proprio profilo; in questa fase sarà possibile scegliere tra un profilo Google+ o un profilo del network Blogger.
Una volta connessi, sarà necessario creare il nuovo blog.
Nel passaggio successivo sarà possibile scegliere il titolo, l'URL e il tema grafico da utilizzare. 
La seguente immagine illustra appunto questo passaggio:


Sarà quindi possibile effettuare la creazione di post e pubblicarli.
Oltre ai post (gli articoli) sarà possibile creare delle pagine statiche che potranno essere poi agganciate nella toolbar. Pagine come: Questo blog, contatti, gli argomenti, etc.
Questo naturalmente non è un corso di Blogger. Sono comunque sicuro che seguendo le poche indicazioni che ho appena reso e curiosando su Blogger un'oretta, si capirà subito il sistema.

Questo non è un sistema professionale

Blogger non è un sistema pensato per chi vuole creare un blog professionale.
Come ho già scritto in precedenza, questo è un sistema semplice, pensato per creare un ottimo diario personale e per condividere fatti o opinioni.
Con Blogger non è fisicamente possibile andare oltre.
Pertanto, se hai intenzione di avviare un blog professionale o un magazine, non ti consiglio di aprire uno spazio su Blogger ma di attendere il prossimo articolo che affronterà proprio quest'argomento.

Leggende metropolitane

Non poco tempo fa mi sono imbattuto in un post pubblicato sul forum di Giorgio Tave dove ci si poneva la solita e ricorrente domanda: "Un Blog su Blogger dà un vantaggio SEO?". La discussione a cui faccio riferimento è questa.

Beh, la risposta è un secco NO. 
Google non dà alcun vantaggio competitivo dall'utilizzo di Blogger
Anzi, sulla base della mia esperienza diretta, posso dire che il motore di ricerca impiega, al contrario più tempo, per svolgere l'indicizzazione delle pagine rispetto ad un tradizionale sito.
Questo probabilmente è spiegabile con il fatto che in continuazione vengono creati blog di scarsa qualità. 
Google, ritenendoli di nessun interesse per gli utenti, attribuisce ad essi un basso coefficiente di indicizzazione. 
Poi, nel prosieguo, Google potrebbe rivalutare tale coefficiente.

Voci di corridoio affermano che prima o poi Google potrebbe chiudere il comparto di Blogger (come ha fatto in passato con altri prodotti).
Nessuna voce autorevole pensa questo. 
Blogger è usato da milioni di persone per cui ciò è impensabile!
Secondo me questa voce di corridoio l'ha messa in circolo la concorrenza ;)

Importante

Fai attenzione ad un elemento molto importante.
Scrivendo su Blogger, accetti che Google sia libero di utilizzare come meglio crede i tuoi contenuti. 
Google diviene proprietario dei tuoi scritti e può farne quello che vuole.


Saluti e alla prossima, il tuo blogger preferito, Salvo Maugeri

Commenti

Post popolari in questo blog

Trattoria Da Nino - Dresda

Cos'è la qualità della vita ?

Denaro elettronico, esiste oppure no ?